14.10.08

amore omosex

{B}Silvio e George, baci e abbracci{/B}

amici intimi, così amici che si sono baciati e abbracciati più di 50 volte durante la visita di silvio a w.

non capisco come mai allora due cattoliconi di destra come loro facciano tanto gli schizzinosi sulle coppie gay. oppure è una diretta conseguenza di essere cattolici e di destra...bisogna ragionarci su.

comunque, i due micioni di stato hanno fatto le fusa per giorni. silvio non poteva fare a meno di salutare l'amico w. ormai sul viale del tramonto.

hanno cantato e ballato insieme promettendosi reciprocamente un week end romantico in sardegna, accanto al vulcano di silvio, come una bollente metafora.

si sono anche sdraiati sul podio della cena di gala che w. ha offerto a silvio, non potendo resistere alla furiosa passione che li travolgeva.

d'altronde, bisogna capirli, si amano. e non finirà qui.

nonostante l'arrivo di quel terzo incomodo di obama.

ci pensarà sarah palin a cucinare loro un bell'alce da portarsi in sardengna per quel famoso week end.

d'altronde lo sappiamo: la politica è si fonda sul gossip...


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bush è metodista... Non che la cosa cambi...
Marina

Habardeen ha detto...

ho sentito per radio che le borse (di berlusca) non riusciranno a sopravvivere al lifting di quest'anno fiscale. tristezza.