3.2.09

neocantanti

dopo qualche giorno riesco a elaborare qualche concetto sensato intorno ai due artisti che voglio presentare con questo mio post.

ho studiato. mi sono documentato. ho immaginato paragoni. mi sono confrontato. ho approfondito. e cosa ho concluso? che non serve a niente.

occorre lasciarsi andare al carisma, alla voce, alla poesia delle parole, alla violenta passionalità delle immagini.

potrete essere turbati. ma sarà solo un breve e piccolo pegno da pagare per accedere alla consapevolezza che abbiamo di fronte due strepitosi talenti, due incredibili personaggi, due eroi popolari del nostro tempo.

la nuova generazione, rappresentata da giuseppe junior, è la portatrice dell'innovazione musicale più ricercata. voce angelica, testo ambiguo, nero, musica che sgorga dalla viscere perverse di napoli. quelle di gomorra, di l'amore molesto. l'accostamento con immagini in flash forward riportano allo stile innovativo di jj abrams, i contenuti delle immagini possono essere avvicinate al grande cinema d'autore.

mimmo de rosa, rappresenta invece una tradizione radicata in una certa musica di qualità napoletana, portata però al rinnovamento e fortemente radicata nel contemporaneo. il riferimento a personaggi e realtà dell'attualità non fa che rendere mimmo de rosa uno dei più incredibili affrescatori artistici della società attuale. il rapporto con la donna, rappresentata dalla raffinatissima xyz, la passionalità amorosa, la profondità dei sentimenti, sono meravigliosamente incorporati nel contemporaneo.

godetevi queste due strepitose chicche delle nuova musica.

e preparate i fazzoletti.

aggiornamento: purtroppo il video di bellissima di giuseppe junior è stato rimosso...confidiamo che venga ricaricato.

2 commenti:

gr ha detto...

Il mio nome è Marco. Marco Marfè

Andre ha detto...

a volte mi fa paura questo blog.