17.9.06

provo a parlare di calcio...ma non ce la faccio...



è domenica post campionato.

ok. parliamo di calcio.

-13.

la juve ha vinto ieri una partita difficile, in uno stadio nuovo che doveva essere esaurito e non lo era, con un italoargentino fischiato che invece ha regalato grande gioco per il quarto d’ora che è stato in campo, con una difesa a dir poco imbarazzante e un tizio francese di colore la ratio del cui acquisto ancora è incomprensibile. didi una settimana fa, dopo il pareggio a rimini aveva detto “voglio undici leoni”. ho visto la partita. una buona partita per poco meno di un’ora. poi un disastro di condizione fisica e di intesa soprattutto in fase difensiva, con boumsong totalmente fuori, chiellini pure. e marchionni assolutamente deludente. grande cuore di nedved. buon tocco di del piero. primo tempo trascinato da un convinto trezeguet, che speriamo che insieme al capitano ci conduca verso obiettivi raggiungibili anche se difficili.

banale.

vorrei capire perché mi devo ritrovare a urlare disteso sul tappeto di casa per un errore di del piero o di trezeguet.

vorrei che qualcuno mi spiegasse cosa diavolo è che mi ispira tutto questo odio verso quelle squadrette tipo inter milan lazio fiorentina roma.

vorrei che qualcuno mi dicesse perché galliani, inibito da una sentenza sportiva, continua a fare il cazzo che gli pare. e perché il milan è in champions league.

vorrei che mi chiarissero la dinamica per cui guido rossi è passato da ex uomo telecom, poi consigliere d’amministrazione dell’inter, poi commissario della figc, e ora, guarda un po’, di nuovo in telecom, come presidente ( e le intercettazioni telefoniche all’inter?)

pragmatico/incazzato/battagliero => tifoso

javier marias, celebre scrittore tifoso madrileno (tifoso del real, naturalmente), scriveva qualche anno fa che il calcio è fatto di persone “selvagge e sentimentali”. sbagliava. e dovrebbe guardare la sua squadra di mercenari prima di scrivere cazzate del genere.

oggi ci auguriamo tutti che capello sbagli la sua seconda partita, con un raul sempre escluso, cannavaro fuori forma, cassano che non gioca, ronaldo che pensa all’inter.

internazionale.

non so scrivere di calcio in maniera astratta. sono un tifoso. juventino.

we shall overcome.

3 commenti:

Giuliano ha detto...

Grande vittoria... splendida gara... una giornata indimenticabile... da scrivere negli annali del calcio...

squadra ostica.... una targa da fare paura... KR.... grrrrrr.... temiblissimi... il grande Crotone... un grande palmares.

Coppe Italia 0
Scudetti 0
Anni di Serie A 0

Max... e' la serie B.... ma bisogna accontentarsi ;)

giugigno ha detto...

Forza Palemmo ole' ole',forza Palemmo ole' ole'

max ha detto...

gli interisti non sono accettati nel blog...